Disposizioni urgenti per l’accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonché per il contrasto dell'immigrazione illegale.

Decreto legge 17 febbraio 2017, n. 13 (GU n. 40 del 17 febbraio 2017) convertito con modificazioni dalla legge 13 aprile 2017, n. 46 (GU n. 90 del 18 aprile 2017); modificato con decreto legislativo 22 dicembre 2017, n. 220 e con decreto legge 4 ottobre 2018, n. 113.


 
(NdR: in calce, la versione del decreto legge ante conversione) NOTA: sulle disposizioni di cui al Capo I, relative alla istituzione di sezioni specializzate in materia di immigrazione, protezione internazionale e libera circolazione dei cittadini dell'Unione europea si veda la risoluzione del CSM del 15 marzo 2017 e la delibera del CSM del 1 giugno 2017.   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione; Ritenuta la straordinaria necessità ed urgenza di prevedere misure per la celere definizione dei procedimenti amministrativi innanzi alle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale e per l'accelerazione dei relativi procedimenti giudiziari, nel rispetto del principio di effettività, in ragione dell'aumento esponenziale delle domande di protezione internazionale e dell'incremento del numero delle impugnazioni giurisdizionali; Ravvisata, altresì, la straordinaria necessità ed urgenza di adottare misure idonee ad...
 
(…)
 
Segue nello spazio riservato agli abbonati
 
 
Contenuto completo visibile previo abbonamento
Se sei già abbonato a Immigrazione.it accedi al portale con le tue credenziali per proseguire.