Codice dell’immigrazione

Aggiornato al 1 agosto 2018


 
NOTA: il decreto-legge 17 febbraio 2017, n. 13 ha istituito le sezioni specializzate dei tribunali in materia di immigrazione, protezione internazionale, libera circolazione dei cittadini dell'unione europea, apolidia e cittadinanza e definito la loro competenza territoriale. Queste disposizioni si applicano alle cause ed ai procedimenti giudiziari sorti a partire dal 18 agosto 2017. Alle cause e ai procedimenti giudiziari introdotti anteriormente si continuano ad applicare le disposizioni vigenti prima dell’entrata in vigore del decreto legge. Per l’entrata in vigore “differita” delle altre disposizioni, si rimanda alle note in calce ai singoli articoli interessati dalle modifiche. PARTE I - Immigrazione e stranieri PARTE II - Cittadini dell’Unione europea e loro familiari PARTE III - Rifugiati e persone bisognose di protezione internazionale PARTE IV - Cittadinanza e apolidia PARTE V - Discriminazione, razzismo, xenofobia  PARTE VI - Tratta delle persone e...
 
(…)
 
Segue nello spazio riservato agli abbonati
 
 
Contenuto completo visibile previo abbonamento
Se sei già abbonato a Immigrazione.it accedi al portale con le tue credenziali per proseguire.