Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze.

Legge 20 maggio 2016, n. 76
Pubblicata in Gazzetta ufficiale n. 118 del 21 maggio 2016

Vigente al: 5 giugno 2016


 
(Nota: - sui riflessi della legge sulla condizione dello straniero, in questa rivista numero 261 del 1 aprile 2016 - per i successivi provvedimenti di attuazione della legge, oltre alla circolare del Ministero dell’interno n. 3511 del 5 agosto 2016, si veda in Archivio rivista e Codice > Funzioni di ricerca - Rubrica Leggi, decreti e circolari - Ricerca libera: unioni civili)   La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Promulga la seguente legge: Art. 1. 1. La presente legge istituisce l'unione civile tra persone dello stesso sesso quale specifica formazione sociale ai sensi degli articoli 2 e 3 della Costituzione e reca la disciplina delle convivenze di fatto. 2. Due persone maggiorenni dello stesso sesso costituiscono un'unione civile mediante dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile ed alla presenza di due testimoni. 3. L'ufficiale di stato civile provvede alla registrazione degli atti di...
 
(…)
 
Segue nello spazio riservato agli abbonati
 
 
Contenuto completo visibile previo abbonamento
Se sei già abbonato a Immigrazione.it accedi al portale con le tue credenziali per proseguire.