Carta Blu - Art. 27 quater TUI: ingresso e soggiorno di cittadini di Paesi terzi che intendano svolgere lavori altamente qualificati. Procedure operative relative alla stipula del Protocollo d’intesa ex co. 8.

Ministero dell’interno - Ministero del lavoro e delle politiche sociali
Circolare del 5 maggio 2015

(n.d.r.: si consulti l’elenco aggiornato dei protocolli stipulati dal Ministero dell’interno)


 
In riferimento all’art. 27 quater del D.Lgs. 286/98, concernente le condizioni di ingresso e soggiorno di cittadini di Paesi terzi che intendano svolgere lavori altamente qualificati (c.d. Carta Blu UE), si forniscono le indicazioni operative relative al recepimento di quanto disposto dal comma 8. La norma in oggetto riguarda l’ingresso in Italia di lavoratori stranieri altamente qualificati che intendano svolgere prestazioni lavorative retribuite per conto o sotto la direzione o il coordinamento di una persona giuridica e che siano in possesso dei requisiti indicati dalla norma stessa. In particolare, il comma 8 dell’art. 27 quater prevede la possibilità, per il datore di lavoro, di sostituire la richiesta di nulla osta con una mera comunicazione allo Sportello Unico per l’Immigrazione della proposta di contratto di soggiorno o dell’offerta vincolante di lavoro. In tal caso la norma prevede che la procedura così semplificata possa aver luogo solo per quei datori di lavoro...
 
(…)
 
Segue nello spazio riservato agli abbonati
 
 
Contenuto completo visibile previo abbonamento
Se sei già abbonato a Immigrazione.it accedi al portale con le tue credenziali per proseguire.