Giurisdizione: Europea
Argomenti:
  • Famiglia e minori / Matrimonio, divorzio, separazione, filiazione
Ambito: Diritto dell'Unione europea - Competenza: Corte di Giustizia dell'Unione Europea
Data: 16/7/2015
Poiché il diritto di soggiorno nello Stato membro ospitante dei cittadini di paesi terzi, familiari di un cittadino dell’Unione non è autonomo bensì derivato dall’esercizio della libertà di circolazione, la partenza del cittadino dell’Unione comporta la perdita del diritto di soggiorno del coniuge cittadino di un paese terzo, salvo le espresse eccezioni previste dalla...

(…)

Segue nello spazio riservato agli abbonati

Contenuto completo visibile previo abbonamento
Se sei già abbonato a Immigrazione.it accedi al portale con le tue credenziali per proseguire.