Lesione straniera, romanzo di Stefania Vairelli

“Cerca una maglia rotta nella rete che ci stringe. Tu balza fuori, fuggi!”
Eugenio Montale, In limine

L’AUTRICE

Stefania Vairelli è laureata in lettere moderne all’Università di Pavia, città dove abita. Scrittrice, blogger e design addict, è fondatore di NOmadeDESIGN, uno dei primi e-commerce nati in Italia ed attualmente trasformato in blog, dedicato alle tendenze dell’abitare contemporaneo. È autrice di saggi dedicati ad architettura e design, pubblicati da editori internazionali. Scrive romanzi, poesie, sceneggiature e collabora con testate on line. Sullo schermo ha sempre nuove storie da inventare e romanzi da finire.

Per contattare l’autrice visita la sua pagina facebook
Per ascoltare la playlist di Lesione straniera: YouTube oppure Spotify

 

IL LIBRO

Sandro Ferri è uno scrittore. Alle spalle: un matrimonio fallito. Nel presente: una figlia piccola, che fa domande esistenziali, ed un equilibrio precario riconquistato con fatica. Ma la vita è pronta ad offrirgli una seconda possibilità, per riscattarsi dalla banalità del quotidiano in cui ormai nuota senza stimoli.
Una sera, Sandro, conosce una giovane donna di colore, che lo travolgerà con la sua storia, trasportandolo in acque molto profonde. E qui o si nuota con vigore per raggiungere la riva, o ci si lascia affondare. Per Sandro è l’occasione per continuare quel viaggio interiore già intrapreso da tempo, ma che ancora non ha raggiunto la meta finale.
Altri personaggi, con le loro vicende private, partecipano al coro della storia, dando vita ad una particolare famiglia allargata: una sorella che vive a Londra e che potrà finalmente mostrare a tutti la sua diversità, un vecchio critico culinario dal carattere burbero ma dal cuore generoso, un oste dal senso pratico, una ex moglie ed un ex migliore amico con cui Sandro deve ancora fare i conti, una madre dall’affetto travolgente ma dalle idee antiquate, ed un padre che ha ritrovato il valore della vita portando il suo sostegno in Africa.
Lesione straniera è un’esplorazione di mondi diversi, dove i sentimenti sono messi a nudo, dove non c’è più bisogno di nascondersi, né di fuggire. Un romanzo introspettivo ed estroverso nello stesso tempo. Un romanzo che ci mette dinnanzi ad un tempo presente: il nostro tempo.